Costruendo il vuoto

Partecipazione nelle mostre Padiglioni Invisibili, Fondazione SouthHeritage

Palazzo Viceconte, 2019 

Lo scorso 14 dicembre è stata inaugurata l’ultima sessione delle mostre Padiglioni Invisibili, progettata da OBLIQUA Studio e realizzata in collaborazione con i dipendenti volontari dell’azienda CALIA Italia, utilizzando esclusivamente materiali di risulta di produzione.

Il padiglione reinterpreta lo spazio più caratteristico della città di Matera: il vuoto. Cisterne, spazi ipogei, grotte, e più a larga scala i coni rovesci che disegnano il rione Sassi.

Le fasce di pelle che mettono in relazione la quota più alta e quella più bassa della struttura, costruiscono un volume che rivela gradualmente anche gli angoli più nascosti, in coerenza con la successione di spazi che si sviluppano inaspettatamente davanti agli occhi di chi percorre e scopre la città.

Participación en la Muestra Pabellones invisibles, Fundación SouthHeritage

Palacio Viceconte, 2019

El pasado 14 de diciembre se inauguró la que será la última sesión de las muestras Pabellones_Invisibles, proyectada por OBLIQUA Studio y realizada en colaboración con trabajadores voluntarios de la empresa @calia_italia, utilizando exclusivamente materiales residuales de su producción.

El pabellón reinterpreta el espacio más característico de la ciudad de Matera: el vacío. Cisternas, hipogeos, cuevas, y a mayor escala los conos invertidos que diseñan el barrio del Sassi.

Padiglioni ivisibili Yona Friedman
Padiglioni ivisibili Yona Friedman